Presa di Posizione sull’Uso di Fibre Nuove e Riciclate nei Prodotti

//Presa di Posizione sull’Uso di Fibre Nuove e Riciclate nei Prodotti

Presa di Posizione sull’Uso di Fibre Nuove e Riciclate nei Prodotti

Quale produttore di prodotti monouso, il settore Tissue è impegnato a promuovere attraverso le sue attività  uno sviluppo sostenibile e questo include l’uso come materia prima di diversi tipi di fibre.
L’industria del tissue produce una gamma di prodotti diversi per diverse applicazioni igieniche.
La decisione di un fabbricante di utilizzare fibre riciclate o nuove dipende da una serie di fattori.
Questi includono tra l’altro la disponibilità, utilizzo finale, la tecnologia, e le richieste dei clienti.

  • Quando si utilizzano fibre vergini, il Settore Tissue si impegna ad utilizzare cellulose e paste legno di cellulosa derivanti ​​da foreste sostenibili e gestite legalmente. Queste foreste garantiscono la salute a lungo termine del bosco, catturano l’anidride carbonica e mitigano i cambiamenti climatici.
  • Nel caso di utilizzo come materia prima di fibre riciclate, ETS è membro del Consiglio Europeo di carta da macero, che si impegna ad aumentare il recupero di carta in Europa. Il Consiglio europeo di carta da macero (ERPC) si è impegnato a rispettare un obiettivo volontario di tasso di riciclaggio del 70% nell’Unione Europea (più Svizzera e Norvegia) nel 2015, che è il tasso più elevato che in qualsiasi altra regione del mondo.

Leggi l’intero ETS Position Paper su questo argomento a questo link: Position Paper sull’uso di nuovi e recuperati Tipi fibra

 

Questa pagina è disponibile anche in: Inglese Francese Tedesco Polacco Spagnolo

2018-07-20T10:26:48+00:00