Lavaggio ed asciugatura delle mani nelle aree di preparazione del cibo

/Lavaggio ed asciugatura delle mani nelle aree di preparazione del cibo
Lavaggio ed asciugatura delle mani nelle aree di preparazione del cibo2018-07-20T10:26:21+00:00

Indicazioni fornite dalla Unione Mondiale dei Mercati all’Ingrosso per il Settore Alimentare (World Union of Wholesale Markets – WUWM) circa il lavaggio e l’asciugatura delle mani nelle arre di preparazione del cibo .

L’ Unione Mondiale dei Mercati all’ Ingrosso per il Settore Alimentare (World Union of Wholesale Markets – WUWM) è una Associazione non-profit che opera in tutti I settori ed attività inerenti la promozione, sviluppo e scambi internazionali di esperienze ed informazioni, circa i mercati all’ ingrosso del settore alimentare.

Attualmente la WUWM conta 200 membri, operanti il 45 paesi in tutto il mondo.

L’ Unione Mondiale dei Mercati all’ Ingrosso per il settore alimentare (WUWM) ha sviluppato la “Guida della Comunità Europea per le Corrette Procedure Igieniche Specifiche dei Mercati all’ Ingrosso (European Community Guide to Good Hygienic Practices Specific to Wholesale Market Management)”.

Questa Guida copre diverse aree, che comprendono:

Preparazione del cibo   WUWM

  • La preparazione sicura dei cibi
  • La sicurezza nel Food Service
  • Attrezzature per la sicurezza dei cibi
  • Igiene nella preparazione dei cibi
  • Misure igieniche per il cibo ed Igiene

Tra I capitoli sviluppati nella Guida, ce n’è uno intitolato:

Igiene Personale: compresi toilette, lavandini per lavare le mani, docce, installazioni per i bagni, etc. situati in aree aperte al pubblico”

A proposito del lavaggio ed asciugatura delle mani la Guida fornisce le seguenti indicazioni:

“Deve essere disponibile un numero adeguato di lavandini, collocate opportunamente e destinati al lavaggio delle mani. I lavandini per il lavaggio delle mani devono essere forniti di acqua corrente calda e fredda, materiali per una pulizia ed una asciugatura igienica delle mani. Ove necessario, le attrezzature per lavare il cibo devono essere separate da quelle per lavare le mani.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * *                     * * * * * * * * *                 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Aree di preparazione del cibo

Chi opera nel settore di trattamento dei cibi è in generale responsabile della gestione di aspetti come: – il tipo di sapone utilizzato (se possibile deve essere battericida e non profumato, specialmente nei locali dedicati alla preparazione del cibo); – Cesti gettacarte (preferibilmente con aperture a pedale, ove vengono utilizzati asciugamani in carta usa e getta) ; – Gli asciugamani ad aria e gli asciugamani in stoffa in rotolo non dovrebbero essere utilizzati nelle aree destinate alla preparazione dei cibi, perché possono causare contaminazione (rischi di disseminazione dei germi a causa dei movimenti dell’ aria, nel caso degli asciugamani ad aria, per esempio), si raccomanda l’utilizzo di asciugamani di carta.

Anche sulla base di questo documento ufficiale, l’ ETS ricorda che è particolarmente importante per tutti i business coinvolti nella preparazione del cibo utilizzare asciugamani di carta e non asciugatori ad aria o rotoli di stoffa.

Qui sotto c’ è il link al documento complete (in Inglese). La parte che riguarda l’ Asciugatura delle mani è a pagina 27 del documento (ovvero pagina 32/77 del file pdf):

Community Guide to Good Hygienic Practices Specific to Wholesale Market Management in the European Union

Indicazioni sul lavaggio e l’ asciugatura delle mani presenti nel documento: “Linee guida su HACCP, GMP e GHP per le piccole e medie imprese ASEAN che si occupano di trattamento dei cibi “

Queste linee guida sono state sviluppate nell’ambito del sotto-programma “Trattamento dei cibi” dell’ EC-ASEAN (Economic Cooperation Programme on Standards, Quality and Conformity Assessment, 2003-2005). Questo programma è stato finanziato dalla Commissione Europea e realizzato dal Comitato Europeo per la Standardizzazione (CEN). Le linee guida propongono un metodo innovativo di approccio all’ igiene dei cibi e l’  HACCP  per piccole e medie Aziende del settore preparazione dei cibi, intitolato “Comprehensive Hygiene Management”. Questo metodo è stato elaborato dal dott. Richard Bonne, un veterinario Francese ispettore ed insegnante con oltre 20 anni di esperienza professionale nella ispezione di aziende che preparano i cibi in Europa, Asia e nazioni mediterranee. l’ indicazione fornita è la seguente:

Per asciugare le mani si devono usare prodotti ad uso singolo (sicuramente gli asciugamani di carta sono in primo piano come prodotti usa e getta)

Qui di seguito il collegamento al documento completo, le istruzioni per l’asciugatura delle mani sono fornite a pagina 24  (ovvero 32/98 nel file Pdf ). Guidelines on HACCP, GMP and GHP for ASEAN Food SMEs

 

Questa pagina è disponibile anche in: Inglese Francese Tedesco Polacco Spagnolo