Confronto metodi asciugatura

///Confronto metodi asciugatura
Confronto metodi asciugatura2018-09-25T06:29:58+00:00

Misurando la dispersione dei microbi, uno studio della Università di Westminster peer-reviewed e pubblicato suggerisce che gli asciugamani monouso sono il modo più igienico per asciugare le mani dopo aver visitato il bagno.

K Redway study Icon Una nuova ricerca della University of Westminster, commissionato da ETS, l’ European Tissue Symposium, suggerisce che gli asciugamani monouso sono il modo più igienico per asciugare le mani dopo aver visitato il bagno. Nonostante una tendenza negli ultimi anni verso asciugatori sofisticati, sembra che i tradizionali asciugamani monouso offrano un livello impareggiabile di igiene, quando si asciugano le mani dopo aver visitato il bagno. Lo studio è stato intrapreso dall’importante microbiologo Keith Redway e ha esaminato il potenziale di contaminazione microbica da asciugatura delle mani ed i rischi potenziali per la diffusione di microbi nell’aria, in particolare se le mani non vengono lavate correttamente. La ricerca ha utilizzato quattro diversi metodi di asciugatura delle mani e tre modelli di test per confrontare le differenze tra i metodi di asciugatura e la loro capacità di diffondere potenzialmente i microbi dalle mani degli utenti ad altre persone nei bagni pubblici. Il titolo completo dello studio di Keith Redway è: “Confronto tra diversi metodi per asciugare le mani: il potenziale di dispersione dei microbi per via aerea e di contaminazione” ed è scritto da Keith Redway (Dipartimento di Scienze Biomediche, Facoltà di Scienze e Tecnologie, Università di Westminster , London, UK) e da E.L.Best (Dipartimento di Microbiologia, Old Medical School, Leeds General Infirmary, Leeds Teaching Hospitals NHS Trust, Leeds UK)

Lo studio completo può essere scaricato, ad un costo di $ 31,50, presso: http://www.journalofhospitalinfection.com/article/S0195-6701(14)00372-7/abstract

Diffusione di microbi che colpiscono adulti e bambini

Lo studio peer-reviewed, pubblicato nell’edizione di marzo 2015 del Journal of Hospital Infection, ha anche esaminato l’altezza del corpo in cui i microbi sono stati sparsi dagli asciugatori ad aria. Si è riscontato che la maggiore dispersione era a 0,6 – 0,9 m dal pavimento. Questo è preoccupante in quanto equivale all’altezza del volto di bambini che potrebbero essere in piedi vicino l’asciugatore quando un genitore si asciuga le sue mani. Questo suggerisce che i genitori dovrebbero aver cura di tenere lontano i bambini nei bagni dal flusso d’aria diretto di asciugatori a getto d’aria, al fine di garantire che non vengano involontariamente contaminati. I principali risultati dello studio sono riassunti nel seguente video: 

 

“Questi risultati indicano chiaramente che gli asciugamani monouso diffondono i microbi in minor numero tra tutti i metodi per asciugare le mani”, ha detto Keith Redway. “La contaminazione tra persone nei bagni pubblici è una legittima preoccupazione per la salute pubblica. La misura in cui gli asciugatori a getto d’aria disperdono i microbi nell’ambiente bagno ha delle implicazioni per orientare le politiche dei manager responsabili di strutture che operano in una vasta gamma di ambienti, dagli impianti sportivi ed aeroporti fino alle scuole ed ospedali.

Leggi l’articolo che illustra lo studio: in Italiano: Studio ETS UoW

 

 

Click edit button to change this code.

Questa pagina è disponibile anche in: Inglese Francese Tedesco Polacco Spagnolo